L'artrite reattiva — sintomi e trattamento

L'artrite reattiva (Rea) rappresenta la sconfitta delle articolazioni, che si verifica come reazione all'invasione nel corpo di eventuali agenti infettivi.

È importante notare che la cavità articolare, conserva ancora la sua sterilità (cioè l'infiammazione è completamente asettica).

l'artrite reattiva

Le ragioni profonde Rea rimangono ancora irrisolti. Si ritiene che l'infezione svolge il ruolo di trigger, che in presenza di una predisposizione genetica lancia immunopathological risposta.

Cause

Questa malattia può essere provocata da diversi batteriche malattie infettive, spesso le infezioni del tratto GASTROINTESTINALE e genito-urinario. Quando reattiva artrite reumatoide, che è provocata da un'infezione del sistema genito-urinario, iniziale fattore servono infezione dell'uretra, vescica e organi genitali.

In caso di infezione associata con un'intossicazione alimentare, si verifica una condizione patologica chiamata enterogastric. Uno-due per cento di persone che di avvelenamento da cibo, soffrono di sviluppo del processo infiammatorio delle articolazioni dopo un paio di settimane dopo l'avvelenamento. Il ruolo svolto e la predisposizione ereditaria, molte persone che soffrono reattive artrite, c'è il gene HLA-B27.

Che cosa causa la malattia?

Come già accennato, l'artrite reattiva in parte geneticamente a causa di una malattia. Ci sono alcuni marcatori genetici, che sono molto più comuni nei pazienti con reattive artrite, rispetto a chi non ha mai sofferto di malattie. Ad esempio, nei pazienti con reattive artrite spesso osservato HLA-B27 gene. Ma anche in pazienti con predisposizione genetica, l'artrite reattiva si sviluppa solo in caso di infezioni.

L'artrite reattiva può verificarsi dopo infezioni sessualmente trasmissibili. La più comune batterio, che è stato legato a questo post-venerea forma di artrite reattiva è considerato da clamidia l'infezione. Egli si verifica anche dopo malattie infettive dissenteria, quando infettati da tali batteri, come la Salmonella, Shigella, Yersinia., Campylobacter. Come regola generale, l'artrite si sviluppa attraverso una-tre settimane dopo la comparsa di un'infezione batterica.

I fattori di rischio

i fattori di rischio

L'artrite reattiva è più spesso colpisce le persone di età compresa tra 20-40 anni. È interessante notare che dopo le infezioni sessualmente trasmissibili, gli uomini si ammalano a nove volte più frequente nelle donne, mentre dopo infezioni intestinali pericolo la stessa. Gli uomini soffrono un po ' più pesante per le donne. Rischio elevato di persone, con HLA B 27, tuttavia, la sua ricerca prima di sviluppare la malattia non è necessario.

L'artrite reattiva nei bambini

Più raramente, ma incontra l'artrite reattiva nei bambini. La malattia non meno grave, rispetto agli adulti, e può avere un impatto significativo sulla vita futura del bambino, soprattutto se si tratta di sport futuro.

La sintomatologia in età pediatrica dipende dal tipo di artrite, di età. Ma i sintomi principali sono le seguenti:

  1. Prima diretta manifestazione dei sintomi dell'artrite il bambino aumenta la temperatura, si verifica diarrea, spesso corre in bagno per le piccole. Questi segni possono parlare di un'infezione intestinale (dissenteria, salmonellosi) o sui problemi di natura infettiva nel sistema urogenitale (uretrite, cistite, clamidia).
  2. Quando reattiva artrite reumatoide nei bambini si infiammano soprattutto le articolazioni del piede – caviglia, anca o ginocchio. Le articolazioni notevolmente aumentato in termini di dimensioni.
  3. Quando attivi l'esercizio fisico si fanno sentire abbastanza forti dolori.
  4. Sonnolenza, debolezza.
  5. Infiammazione degli occhi, lacrimazione, la paura di una luce intensa.

Se il tempo di diagnosticare la malattia, i risultati saranno positivi, la liberazione da artrite reattiva si terrà abbastanza veloce. Oltre antibiotici, anti-infiammatori farmaci, somministrazione di farmaci immunomodulatori, molto efficace è l'esercizio terapeutico, altri trattamenti benessere.

I sintomi di artrite reattiva

Nei primi due – quattro settimane, il paziente si osserva un disturbo intestinale, infezioni respiratorie ACUTE, o una malattia molto simile alla cistite in fase iniziale.

Via i sintomi di artrite reattiva diventano classici e convenzionalmente suddivisa in tre gruppi:

i sintomi di artrite reattiva
  • si infiammano le mucose degli occhi (si sviluppa congiuntivite) e gli stessi occhi;
  • si verificano dolore alle articolazioni (limitato la loro attività, c'è un arrossamento e gonfiore);
  • si sviluppano infiammazione nella sfera genito-urinario.

Nella maggior parte dei casi iniziale infiammazione si verifica in un ginocchio, e poi la malattia colpisce intere articolari del gruppo. Le manifestazioni cliniche reattive artrite variano da effimero il monoartrit e abbastanza pesante sistema multiplo della malattia.

Ai sintomi comuni sono: debolezza, malessere generale, aumento della temperatura corporea. La manifestazione dei dati delle manifestazioni può essere abbastanza trascurabile e molto forte.

Possono verificarsi poliartrite o asimmetriche oligoarthritises, che colpiscono prevalentemente le dita del piede o grandi articolazioni degli arti inferiori. Quando una grave malattia possibili sensazioni di dolore alla schiena.

Come diagnosticare?

Per capire come trattare l'artrite reattiva, è necessario inizialmente diagnosticare correttamente. Dalla precisione e tempestività di diagnosi molto dipenderà il successo di tutto il successivo trattamento.

Nella foto si può considerare esterni i sintomi della malattia, ma per il resto dovrebbe consultare un medico, se sono disponibili le seguenti denunce:

  • il dolore alle articolazioni;
  • la presenza di qualsiasi caratteristica dell'infezione, che si è manifestato un paio di settimane prima di problemi articolari;
  • il problema si verifica non più di 4 — 5 articolazioni contemporaneamente;
  • osserva dissymmetry a problemi con le articolazioni;
  • la maggior parte dei problemi con le articolazioni delle gambe.

I sintomi a volte sono abbastanza ingannevoli e sono simili ad altre malattie e quindi per il tecnico è importante applicare la diagnosi differenziale.

prevenzione

Prevenzione

La prevenzione di artrite reattiva si riduce alla prevenzione delle malattie infettive: igiene vigenti, la corretta preparazione del cibo, il rispetto delle date di scadenza degli alimenti.

In caso di malattie, è necessario un adeguato trattamento, nominato esperto. Nei prossimi 1-3 settimane vale la pena di osservare conservatore modalità ed evitare di re-infezione.

Il trattamento di artrite reattiva

In caso di diagnosi di artrite reattiva trattamento devono effettuare i reumatologi. In parallelo il suo sviluppo con un acuto di malattia infettiva il professionista può diventare e medico-malattie infettive.

Perché forking fattore artrite reattiva è di solito l'infezione, è uno dei momenti più importanti del trattamento — liberare il corpo da questi agenti infettivi. Da quanto bene si riesce a fare, dipenderà l'esito della malattia.

Il trattamento farmacologico può essere diviso in diverse direzioni principali:

  • risoluzione del processo infiammatorio;
  • la terapia intestinale o un'infezione respiratoria;
  • la terapia clamidia;
  • la terapia della congiuntivite nella sindrome di Reiter.

Inoltre vengono assegnati antidolorifici per alleviare il dolore alle articolazioni, e nei casi più gravi della malattia — glucocorticoidi e farmaci immunosoppressivi. Il trattamento di questa malattia si svolge in regime ambulatoriale, di ricovero viene effettuato solo nei casi in cui la diagnosi non è chiara, e richiedono un monitoraggio costante, anche se molto espresse manifestazioni di malattia e gravi condizioni.

La prognosi della malattia

Per i pazienti che hanno subito un trattamento completo da artrite reattiva, c'è la seguente previsione sulla vita:

  1. Nel 20 % dei casi, i sintomi scompaiono entro 6 mesi;
  2. Dopo aver correttamente dimensionato il trattamento non si verifica delle ricadute della malattia;
  3. Nel 25% dei casi l'artrite reattiva entra in fase cronica, passando solo in fase acuta;
  4. Nel 50% dei casi la malattia dopo un certo periodo di tempo comincia a progredire con il nuovo potere;
dieta artrite reattiva

Solo nel 5 % dei casi di una grave forma di artrite reattiva conseguente deformazione della colonna vertebrale e delle articolazioni.

Dieta

È importante seguire una dieta. Nella dieta del paziente devono essere naturali di omega-3 acidi grassi, che sono ricchi di pesce di mare e olio di semi di lino. La dieta non deve contenere eccitatori, eccessivamente taglienti e prodotti salati.

Si è notato che alcune verdure della famiglia delle solanacee possono causare un peggioramento della malattia e aggravare i sintomi di artrite reattiva. Quindi mangiare patate, pomodori, melanzane e peperoni con cautela. L'alimentazione deve essere equilibrata: non viene mostrata in basso o ad alto contenuto calorico dieta.

30.12.2018